AntiJammer

L’unico prodotto, omologato alla circolazione in tutta Europa e certificato CE, capace di rilevare gli attacchi degli oscuratori di frequenze radio (Jammer). Attiva allarmi sonori e visivi e può bloccare definitivamente il veicolo rendendone impossibile il furto. Collegabile anche ad un antifurto satellitare già esistente e personalizzabile nei tempi di allarme e nella sensibilità. Omologato e Certificato CE.
Categoria: Tag:

Descrizione

ANTIJAMMER

  • E’ PRODOTTO IN ITALIA E OFFRE SICUREZZA ASSOLUTA         
  • HA DIMENSIONI RIDOTTISSIME
  • IDEALE PER LA PROTEZIONE DI FLOTTE
  • L’UNICO CON OMOLOGAZIONE E CERTIFICATO CE
  • PLURITESTATO – ATTIVO SU PIU’ DI 3000 VEICOLI.

 

Il migliore contro i jammer, il più completo e il più gestibile in assoluto. La sua funzione primaria è quella di rilevare le frequenze di disturbo che i jammer emettono attivando allarmi sonori e visivi e può bloccare definitivamente il veicolo rendendone impossibile il furto. Collegabile anche ad un antifurto satellitare già esistente e personalizzabile nei tempi di allarme e nella sensibilità. Omologato e Certificato CE.

Una straordinaria contromisura di sicurezza che può lavorare al fianco del tuo Antifurto Satellitare.

 

Nello specifico :
Cosa sono i Jammer?
I Jammer sono congegni sofisticati, di cui in Italia ne è vietata la vendita. La loro caratteristica peculiare è quella di lanciare un forte e costante impulso capace di inibire le frequenze (per esempio GSM/GPS) in un determinato raggio circostante, pregiudicando la normale funzionalità di alcuni congegni elettronici come quella degli antifurti satellitari. L’emissione di un forte segnale di disturbo da parte di questi particolari dispositivi infatti, non permette agli antifurti satellitari, installati sui veicoli, di lanciare un allarme o di comunicare la posizione del veicolo alla centrale di controllo isolandoli completamente.  I JAMMER sono ormai reperibili facilmente su vari siti internet anche se la vendita è consentita solo alle FORZE DELL’ORDINE. Considerata l’escalation di tali furti, abbiamo così deciso di progettare e produrre un dispositivo capace di rilevarli e allarmare il veicolo. Può essere anche aggiunto al tuo sistema di antifurto satellitare.

 Jammer disturbatore

Isolamento radio del veicolo

 

Cosa sono gli AntiJammer?
E’ una straordinaria contromisura di sicurezza che lavora da sola o al fianco del tuo antifurto satellitare per contrastare le nuove strategie di attacco delle organizzazioni criminali sempre più aggiornate ed attrezzate con efficaci tecniche di offesa.
Come funziona?
L’Antijammer non appena rileva, nell’ambiente circostante per più di un numero prestabilito di secondi, le “emissioni elettromagnetiche” di un JAMMER/DISTURBATORE, il cui spettro è compreso nel range di frequenza delle onde radio, allarma il veicolo con emissioni sonore e visive a vostra scelta o può bloccare il motore a veicolo fermo.  In nessun modo tale blocco potrà disattivarsi, se non da remoto. Le sue ridottissime dimensioni, inoltre, ne permettono un più libero e agevole occultamento.

 

Campo di azione
Il dispositivo è tarato per rilevare segnali emessi da “sorgenti inquinanti” distanti fino a 10-15 mt.
Tempo di acquisizione
Il dispositivo emette una segnalazione di allarme quando il disturbo elettromagnetico rilevato supera la soglia standard impostata e permane nell’ambiente circostante per un tempo superiore ai 15sec. circa (questa soglia di tempo può essere modificata a scelta).
Outputs
Il dispositivo è dotato di due uscite:
– sulla prima è disponibile un contatto NA di un relè, ( da collegare alla centralina satellitare )
– la seconda è “open collector” 100mA max. ( da collegare ad un led o buzzer )
Esse sono destinate, indifferentemente, per segnalare una condizione di “allarme” in presenza di “emissioni elettromagnetiche”.
Inputs
Il dispositivo dispone di due ingressi “digitali” e di un ingresso “analogico”. Il loro uso è opzionale.
Esempio di utilizzo
L’attivazione del dispositivo può essere subordinata allo stato logico di uno o di entrambi gli ingressi “digitali”, oppure ad un segnale analogico la cui tensione varia tra due livelli min –max.
Dimensioni circuito
Dimensioni circuito: Larghezza 55 mm – Altezza 85 mm. Il dispositivo viene consegnato in una scatoletta di protezione opzionale, che ha quasi le stesse dimensioni del circuito con in più una profondità di 35 mm.
Alimentazione
Il dispositivo necessita, per il suo funzionamento, di una tensione minima di 12V – 250mA.
Contattami per un preventivo : info@nikam.it

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “AntiJammer”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.